Digressione

Protetto: 38.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Annunci

27.

Non gradisco mai il giorno prima di una partenza. La frenesia, la confusione, i pensieri dell’organizzazione. Ovviamente -e ti pare altrimenti?- mi riduco sempre all’ultimo minuto. Per tutto.
E allora vai a comprare questo, trovare quest’altro, tirare fuori documenti, biglietti, bigliettini, foglietti, e la t-shirt dove è finita? Ma non entra nulla in questo sputo di valigia! E se perdo l’aereo? E quando arrivo là come faccio?

Sono di una pesantezza unica. Non riesco mai a godere nulla: l’istante, l’attimo, la poesia del momento.  Non riesco a chiudere la mente ai problemi e ai probabili imprevisti. Devo pormi mille domande che non vedranno mai risposta.

Domani, però, voglio provarci. Voglio andare ad occhi chiusi alla scoperta. Nulla di programmato, nulla di pre-fissato, nulla di calcolato. Io, lei e Parigi. Nulla di più.