82.

Pochi cazzi; quando qualcosa non la vuoi fare, non la fai. Ed è inutile menarsela parlando di distrazione, di questo e quell’altro.
Se nun c’hai voglia, nun c’hai voglia.
Ma poi voglia de che? Di sgobbare e faticare e sudare sangue e ammazzarti di lavoro o studio per prendertela sempre nel culo; ché tanto sempre là si arriva: alla colossale presa nel culo.  Ed allora è solo da decidere se prenderla zitti e magari ti piace pure, oppure invertire i ruoli. Io della fisica ricordo poco o nulla, ma la terza legge della Dinamica ce l’ho scolpita in mente (o forse tatuato sul culo): ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria.

Annunci

23 pensieri su “82.

  1. Eva ha detto:

    Vabbè ma è inutile che ti lamenti ci siamo svegliati tutti (intendo il popolo universitario) alle 10 stamattina (non alle 8 perché è pur sempre domenica), ci siamo messi in pigiama alla scrivania senza nemmeno farci il letto, perchè altrimenti si perde tempo, colazione insieme agli altri poveri disgraziati che abitano con te, e BADA BENE che tu abiti a casa quindi sei un eletto, e giù a capofitto in leggi fisiche, chimiche, matematiche per chi ha scelto un certo tipo di facoltà o teorie, excursus storici, paradigmi pseudoscientifici e dati statistici per chi ne ha scelte altre. Ora sono le 12.50: una doccia ci sta tutta e poi pranzo, caffè, due chiacchiere e ancora libri, grafici, dati, roba da imparare a memoria e su cui riflettere. È tutto il weekend che facciamo questo da almeno 5 anni a questa parte e così sarà sempre nei secoli dei secoli. Amen.
    Preferisci davvero andare a stravaccarti al bar a mangiare cornetti alla crema? Beh se la risposta è affermativa, almeno domani che è lunedì vai a cercarti un lavoro.
    Ç’est la vie!

  2. Ma fa quest’effetto studiare all’Uni?
    Meno male che lavoro.
    E a me quella tua storia del prendersela nel c**o ( sai bene che culo io non lo scrivo ;) ) non mi piace neppure un po’, quidni vai avanti tu che a me scappa da ridere.
    Ciao bello e studia, ( come mi sento mamma, mannaggia)
    Chiara

  3. oh, non vorrei deluderti… ma una volta che ti laurei e ti metti alla ricerca di un lavoro, è molto probabile che tu te la prenda nel culo il più delle volte.
    A meno che non lo dai… il culo… ecco, l’ho detto. perdonami la caduta della corona… ma quando cevo, ce vo! ;)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...