78.

Aspettavo l’ispirazione per scrivere questo post, ma forse certe volte è necessario solo scrivere e basta. Perché quando le emozioni cedono il passo ad un acquarello di ricordi, bisogna semplicemente prendere il pennello e dipingere.

Ero un attimino nervoso, lo ammetto: e non tanto per l’incontro di persone conosciute solo tramite un blog, ma perché arrivavo quando già tutti s’erano incontrati ed avevano trascorso del tempo assieme; quando, cioè, si era già formato un gruppo. Ma più mi avvicinavo al luogo d’appuntamento, tanto più sentivo allontanarsi l’agitazione: sicché la mezz’ora di metro è stata, per così dire, un climax decrescente di tensione. Emerso dalla stazione, mi vedo costretto a wappare la Nana per sapere precisamente dove raggiungerli: ma ecco che, in lontananza, la vedo venirmi incontro, ed ancora una volta sono rimasto inebriato di quella sensazione che mi assale quando incontro fisicamente una persona che sei sicuro di conoscere già; che hai già conosciuto tramite le sue parole ed i suoi pensieri.
Arrivato sul prato, scorgendo il gruppo radunato in cerchio, non posso fare a meno di stupirmi per la numerosa partecipazione. La prima che riconosco è Alice: chi altri avrebbe potuto indossare una maglietta dei Nightwish? Ad alzarsi, poi, è lui: Orso! Ed ecco che in ordine conosco r. e la sua amica (che ero convinto fosse la ragazza!), L. l’amico di Nana, Pako, Harahel, Kefka e Marco. Ho fatto la lista della spesa, è vero; ma sapete qual è il bello? Che non siete più dei nick elencati: siete un nome, un volto, una condivisione. La condivisione di un intenso pomeriggio passato assieme, di risa, chiacchiere, pettegolezzi (eh si, anche quelli), sorrisi e… corse. Si, proprio corse.

Perché è stato bello incontrarvi; bello ricordare che dietro ogni blog c’è una persona meravigliosa che ha tanto da poter dare, tanto da poter raccontare.
Grazie

Annunci

76 pensieri su “78.

  1. Ecco a proposito di pettegolezzi Nana aveva permesso che me ne avrebbe raccontati tanti, tantissimi anche me ma sono stati pochissimi!!!! Dobbiamo rifare il raduno!:)

    Grazie a te G.!:) sei davvero una splendida persona!

  2. E io ora come dovrei commentare, eh? XD
    Ci ho pensato dopo ma in effetti ho fatto un grosso errore: dovevo venire anche io a prenderti alla metro! :-)
    E sappi una cosa (e forse ti faccio uno spoiler): il momento in cui io, tu e Harahel eravamo in libreria a chiacchierare di libri è stato uno dei più belli della mia vita.
    E sei l’unico che conosco che abbia letto il Mago! XD

  3. Gli incontri di persone conosciute attraverso i tasti, sono splendidi.
    Ti annusi attraverso le parole per poi scoprirti con gli occhi.
    Sono felice che ci sia stata tanta gente con la voglia di condividersi la vita!
    Questo mondo quasi in ciabatte, da’ ancora un sacco di emozioni :)

    • È qualcosa di meraviglioso, davvero. Ed ogni volta che ci penso… ne rimango sempre sorpreso ed incantato.
      Adoro internet per questo: per la possibilità di intrecciare le vite.
      Tanti amici li ho conosciuti così… che forza…

  4. fango ha detto:

    uh, in questi giorni sto affrontando paranoie legate alla stessa situazione.
    conosco la sensazione.
    a te è andata bene, vedremo a me. lo so che andrà bene, dai, ma crederci è un’altra cosa.

  5. Sai anche cosa è stato il bello di questo raduno? Che ci siamo trovati tutti così bene seppure alcuni non ci conoscevamo neanche per blog, che è venuto perfettamente naturale e spontaneo decidere di rincontrarci organizzandone altri!

  6. solounoscoglio ha detto:

    credo che il vostro incontro sia stato naturale e spontaneo perchè la maggior parte dei blogger si mette a nudo nei propri post, di conseguenza non puoi che sentire entropia con chi hai già condiviso qualcosa di molto intimo.

  7. Ho iniziato con i raduni “internettiani” ormai più di 10 anni fa… eppure ogni volta è un’emozione.

    Non c’è niente come riuscire a dare ancora maggiore spessore a quella figura formata di parole e, talvolta, istantanee che ti emoziona attraverso l’etere.
    Tra i miei più grandi amici annovero diverse persone conoscosciute grazie a questi mezzi…

    Ecco, adesso mi hai messo in “Nostalgic Mode ON”.

  8. Io ho oncontrato qualcuno consociuto su internet in varie occasioni, ma mai così, cioè non eravao conosciuti tramite blog ma tramite forum e poi msn, ti ricordi i forum e msn!?! E di gruppo solo una volta, avevi 20 una tunica da strega e una bacchetta e andavo in un castello a seguire lezioni di magia, con altri fissati di Harry Potter… pensa un po’ che raduno è stato

  9. L’ho sempre detto che tu e Orso siete la coppia perfetta! :)
    Comunque, ho letto con piacere anche il tuo resoconto, il tuo punto di vista.

    Oh, ma una riunione dei BlogRangers quando la facciamo? Io, tu, Orso, Nana e Aroud. Anche via twitter la dovemo organizzà, che il Male è tornato a colpire… Il mostro Maltempux sta facendo tardare la bella stagione, ad esempio.

    Moz-

  10. r. ha detto:

    Hai descritto la cosa in modo semplice e un po’ poetico. Un bel modo. Forse l’abbiamo vissuta tutti (io di sicuro) con quello spirito e stato d’animo, ma non è mai facile riportare nero su bianco le sensazioni e le atmosfere per quello che sono e per come le percepiamo, tu sei stato bravo a declinarle con queste belle parole, più che belle reali, perché, in effetti, sono state belle sensazioni. La parola “bello” è ridondante, e non a caso.
    In genere, quando voglio fare un complimento (al post), non ci riesco, questa volta ci sono riuscito? Lo spero. Sono davvero felice di avervi conosciuto (nana a parte, troppo alta per i miei gusti… :D)! Un saluto a tutti.

  11. solounoscoglio ha detto:

    ma ti sei accorto che ho scritto ENTROPIA invece di EMPATIA???
    che rinco che sono…ma tu pure, perchè non mi spammi?

  12. Leggere questo post mi ha fatta tornare indietro nel tempo…dal blog anni fa sono nate per me amicizie fortissime, e presenti nel mio quotidiano ormai. So cosa hai provato, ed è bello averlo letto da sconosciuta ma al tempo stesso conoscendo molto bene queste sensazioni. Un saluto!

  13. Le nostre magliette in effetti erano le più belle; io a quella maglietta dei NW ci sono affezionatissima. Ci vidi anche un’autopsia durante il quinto anno. XD
    Riguardo al post.. ed al contenuto del post… niente non riesco a commentare se non dicendo che io sono stata stra-contenta di avervi conosciuto. Tuttissimi!
    E mi dichiaro una fan sfegatata del colore dei tuoi capelli. =P

  14. (al_nick_ci_penserò!) ha detto:

    Ohi! toto bien? Immagino immerso nella sessione estiva! Che noto la tua assenza e volevo sapere come stai, come va e lasciarti un salutino! :)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...