57.

La settimana prima:
Dai, questo lo riguardo verso la fine.

Il giorno prima:
Vabbè, tanto non me lo chiede.

Va sempre così. La botta de C, è necessaria sempre.
Sempre.

Annunci

93 pensieri su “57.

  1. La botta de C è praticamente assente nella mia vita. Tutto quello che viene etichettato come “Non me lo chiede” si rivelerà essere il contenuto di tutto l’esame.

  2. Rib ha detto:

    E’ inutile ed è matematico: un esame è al 50% preparazione e al 50% c. Però se c’hai pure un bel paio di t. il 30L è assicurato!
    capito?
    cc
    E.

    • E poi, magari, se si è anche stupende come te non c’è neppure bisogno di presentarsi all’esame per avere 30L.
      Però la questione delle t è, tristemente, vera; in particolar modo con questo professore.

  3. Rib ha detto:

    Ammetto di avere un certo ascendente con i prof ma non è assolutamente collegato al mio aspetto che non è stupendo per niente.
    Il mio è fascino G, mica cazzi. (Ops, ho scritto una parolaccia)
    Comunque nessun uomo è immune dalle t, senza che fai il moralista :D

  4. Cam Ramsay ha detto:

    Quanta verità in poche parole. Peccato valga solo per gli altri e mai per me. Io ho la patologia del C inverso. Le leggi di Murphy mi perseguitano…

    Che almeno la botta de C sia con te! :)

  5. beta endorphin ha detto:

    Tanta verità!
    Ma ricorda anche che più C usi per un esame tanto meno te ne resterà per quello successivo (legge di Murphy al C ahahahah!)!!!
    Detto questo, in c alla balena per domani!!!!XD

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...