33.

Ricorda per sempre il 5 Novembre, il giorno della Congiura delle polveri contro il Parlamento. Non vedo perché di questo complotto, nel tempo il ricordo andrebbe interrotto.

(V for Vendetta)

_______

La Congiura delle polveri (The Gunpowder Plot) del 1605 fu un fallito complotto progettato da un gruppo di cattolici inglesi a danno del re Giacomo I d’Inghilterra.
Il piano dei congiurati era quello di far esplodere la Camera dei Lord e di uccidere così il re ed il suo governo durante la cerimonia di apertura del Parlamento inglese, lo State Opening, che si sarebbe tenuta il 5 Novembre 1605, e di rapire i suoi figli nel caso in cui questi non fossero stati presenti alla cerimonia. Il complotto fu ideato il 20 maggio 1604 da Robert Catesby, il quale sosteneva che tutte le strade pacifiche per ottenere una politica di tolleranza per i cattolici erano già state tentate; di fronte a una persecuzione che non diminuiva restava solo il ricorso alla violenza. I suoi compagni erano inizialmente Tom Wintour, Jack Wright, Thomas Percy e Guy Fawkes. Ai cinque ideatori si aggiunsero in seguito Thomas Bates, Robert Keyes, Robert Wintour, Christopher Wright, John Grant, Ambrose Rookwood, Everard Digby e Francis Tresham.
Il piano fu svelato in una misteriosa lettera, conservata attualmente nel Public Record Office, consegnata a Lord Monteagle il 26 ottobre e presentata al re venerdì 1º novembre 1605. Nella notte del 4 novembre Fawkes venne trovato in possesso di trentasei barili di polvere da sparo; fu quindi arrestato e torturato. In seguito i congiurati furono impiccati.
La Congiura delle polveri è ancora oggi vista come l’evento più drammatico nella storia del Parlamento inglese. (Wikipedia)

_______

È d’obbligo, oggi, la rilettura di quel capolavoro che è la graphic novel di V for Vendetta, degli immensi Alan Moore e David Lloyd. Ce sta tutta, come diciamo a Roma.

Annunci

13 pensieri su “33.

  1. drops, ti racconto una barzelletta:
    Un Cinese si presenta allo sportello Anagrafe:
    – Buongiolno, io volele cambiale nome, volele nome italiano..
    – Vediamo, mi dica come si chiama
    – In mio paese mi chiamale Son Ko Yon..
    – Beh, in effetti ……e come vorrebbe chiamarsi invece?
    – Uomo Glande..
    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    questa è cultula seccsi italocinese.
    T’abbraccio, Edo

      • @Vera
        La rilettura del romanzo ti avrebbe arricchita notevolmente.
        Avresti scoperto dei punti straordinari che nel film vengono ignorati.
        Il libro è sempre il libro.
        Come posso spiegartelo, ti faccio questo esempio:
        l’hai presente una lucertola? ebbene è il riassunto del coccodrillo.
        Così i film sono i riassunti dei libri, mail film non è “Il Libro”.
        Un abbraccio, Edo
        piesse drops devi incoraggiare la rilettura del libro (romanzo) altrimenti che senso ha quello che hai scritto nel post?

      • E c’hai ragione pure tu Edo, ma per il momento sono occupato con il mio Haiku…ho testè appreso che deve riguardare la natura…pensavo fosse più semplice…poi però realmente mi devi spiegare la storia della suddivisione in sillabe, ché mica l’ho capita!

        pipuntoesselunga romanzo grafico tutt’al più, cmq :)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...