9.

Fin dove è giusto donarsi ad una persona? Qual è la soglia oltrepassata la quale le nostre azioni, i nostri gesti e i nostri sentimenti divengono inutili?

È giusto agire, comportarsi e privarsi per una persona che non è poi capace di fare lo stesso? Bisogna accettare, o ambire al di più, agognare chi è capace dei nostri stessi sacrifici?

Annunci

23 pensieri su “9.

  1. mrsobiettivi ha detto:

    Non credo sia possibile donarsi senza ricevere niente in cambio; insomma io parlo proprio del “niente”, in tal caso continuare a donarsi, secondo me, è da stronzi! Se poi si parla di ricevere comunque qualcosa che non ci rende felici, forse non si è fatti per stare insieme. Infine, siccome tu parli di “sacrificio”, ritengo che vale la pena affrontare i sacrifici solamente quando c’è una “ricompensa”, altrimenti mi pare un martirio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...